Taste - Sapori mediterranei

Orrore a Sanza, cane trovato impiccato a una staccionata

Il corpo senza vita del cane è stato trovato da un escursionista di passaggio, secondo le indagini della forestale si potrebbe trattare di un gesto intimidatorio nei confronti del proprietario

Federica D'Ambro

Macabra scoperta quella fatta da un escursionista a Sanza. In una zona del Monte Cervati, un cane è stato ritrovato impiccato a una staccionata, insieme al copro dell’animale anche una croce incisa sulla corteccia dell’albero. Un messaggio che non è passato inosservato, anzi potrebbe rivelarsi un’intimidazione nei confronti del proprietario dell’animale. Di fatto, nel giorno in cui è stato ucciso il cane, il proprietario si trovava in un’altra regione per motivi personali. La carcassa dell’animale è stata posta sotto sequestro da parte degli agenti del corpo Forestale dello Stato che ha avviato le indagini per cercare di risalire all’autore del gesto.

Taste - Sapori mediterranei

Commenti

I commenti sono disabilitati.