Taste - Sapori mediterranei

Aveva ordine di carcerazione, arrestato a Nocera pluripregiudicato napoletano

Fermato alla stazione, ha provato a mimetizzarsi tra i viaggiatori per non essere controllato dagli agenti, ora dovrà scontare la sua pena per 5 mesi a Fuorni

Nell’ambito del potenziamento dei servizi di Polizia di sicurezza predisposti anche in ambito ferroviario, è in corso una mirata ed efficace attività finalizzata al contrasto di qualsiasi forma di criminalità e turbativa nei confronti dell’utenza ferroviaria in relazione alla maggiore movimentazione determinata dalla stagione estiva e dall’esodo ferragostano.

Nella mattinata di sabato 13 agosto, personale della Polizia di Stato in forza alla Polizia Ferroviaria di Nocera Inferiore ha arrestato un pluripregiudicato di 54 anni, nato e residente a Napoli, in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale ordinario di Frosinone.

L’uomo era giunto poco prima in stazione a bordo del treno proveniente da Napoli. Alla vista degli agenti della Polfer ha tentato di mimetizzarsi, senza riuscirci, tra i viaggiatori. Al fine di eludere il controllo, ha poi attraversato i binari mettendo a serie rischio la propria incolumità. I poliziotti, dopo aver lasciato defluire i viaggiatori ed attuate tutte le procedure di sicurezza del caso, lo hanno bloccato e hanno proceduto al suo controllo interrogando la banca dati del sistema d’informazione interforze da cui è risultato l’ordine di carcerazione in pendenza. Dopo tutte le formalità di rito l’uomo è stato condotto presso la Casa Circondariale di Fuorni per espiarvi la condanna a 5 mesi di arresto.

Taste - Sapori mediterranei

Commenti

I commenti sono disabilitati.