Assistenza computer salerno e provincia

“Ora la Magistratura faccia luce sulla tragedia per capire se ci sono responsabilità”

La rabbia del sindacato dopo la morte di Lino Trezza al porto di Salerno, lavoratori portuali in sciopero: "Da tempo abbiamo lanciato allarme sulla sicurezza"

Dopo il tragico incidente avvenuto nella serata di ieri, incidente che è costato la vita al salernitano Lino Trezza, amato anche dai tanti colleghi di lavoro, è giunta tramite le organizzazioni sindacali la nota d’annuncio di una proclamazione di sciopero per i lavoratori del porto di Salerno. “Esprimiamo sgomento per il tragico infortunio sul lavoro avvenuto nella tarda serata di ieri nel porto di Salerno in cui ha perso la vita un lavoratore portuale – dichiarano D’Alessio della Filt Cgil, Monetta della Cisl e Scarano della Uilt – Da tempo abbiamo lanciato l’allarme sui rischi che implica il lavoro portuale anche in riferimento ai dati statistici dei vari istituti competenti dove emerge con chiarezza che la complessità delle operazioni portuali sono caratterizzate da estrema pericolosità. La tragedia ci impone di richiamare con forza tutte le attenzione dovute sulla sicurezza dei lavoratori. Auspichiamo che la Magistratura faccia rapidamente luce sul tragico episodio per perseguire eventuali responsabilità. Alla luce di quanto sopra esposto si proclama lo sciopero di tutti i lavoratori del porto di Salerno fino alle ore 8 del 24 novembre”.

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.