Taste - Sapori Mediterranei

Operazione della Finanza, sequestro del parco mezzi a impresa fallita

I mezzi di una società trasporto merci di Castel San Giorgio passano a una nuova impresa, con gli stessi proprietari

In attuazione di specifico decreto emesso dal Gip del Tribunale di Nocera Inferiore, i militari della Compagnia di Nocera Inferiore, in collaborazione con altri Reparti del Corpo, hanno sottoposto a sequestro preventivo automezzi e polizze assicurative per circa 150.000 euro.

Tale attività è scaturita da indagini delegate da Roberto Lenza, Sostituto Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Nocera Inferiore, nei confronti di una società operante nel settore del trasporto merci su strada di Castel San Giorgio, fallita nel settembre del 2014.

Al termine delle indagini, i responsabili della società in questione venivano segnalati all’autorità giudiziaria nocerina per i reati di cui agli art. 216, 223 e 229 della Legge Fallimentare, in quanto – in maniera fraudolenta – trasferivano, in prossimità dell’imminente fallimento, ad altra società di trasporti, gestita di fatto dagli stessi e creta ex-novo, tutto il parco automezzi senza incassare alcun corrispettivo.

All’esito dei suddetti accertamenti, sono stati posti sotto sequestro 6 autocarri, 7 rimorchi e 2 polizze assicurative, per una somma equivalente a circa 150 mila euro.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.