Assistenza computer salerno e provincia

Omicidio di Laviano, disposta perizia psichiatrica per Francesco Cifrodelli

Colpo di scena nel processo, l'uomo 84enne condannato a 16 anni di reclusione per l'efferato omicidio della moglie Elda Penta

Federica D'Ambro

Colpo di scena nel processo di appello per l’omicidio di Laviano. È stata disposta perizia psichiatrica per Cifrodelli Francesco, condannato in primo grado a 16 anni di reclusione per l’omicidio aggravato della moglie, Elda Penta. La Corte di Assise d’appello di Salerno, del presidente Tringali, dopo una lunga camera di consiglio ha disposto la nomina di un consulente che possa verificare le condizioni psichiatriche dell’oramai ottantaquattrenne omicida, detenuto agli arresti domiciliari presso la sua abitazione .
L’imputato, difeso dall’Avvocato Giovanni Vitale, dopo aver trascorso un periodo di detenzione tra il carcere e una struttura protetta, fu trasferito in regime di arresti domiciliari.

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.