Pizzeria Betra Salerno

Olympic Salerno, sfida ad alta quota con l’Abellinum

Reduce dal tris esterno di sabato scorso sul campo dell’Intercampania, la prima squadra dell’Olympic Salerno torna tra le mura amiche del “Figliolia” dove ospiterà domani (consueto start fissato per le 17:30) l’Abellinum. La compagine irpina, dopo qualche piccolo incidente di percorso, ha ripreso a marciare a pieno ritmo per riprendersi la vetta occupata ad inizio stagione. Al momento la compagine di Atripalda staziona al quarto posto, a -2 dall’attuale capolista Terzigno ed a +7 sull’ultimo posto utile per agganciare i play-off, presidiato proprio dall’Olympic in tandem con il Banzano a quota 32 punti. Un impegno a dir poco probante per i ragazzi di mister Palazzo che vorranno prima di tutto riscattare il 2-0 subito all’andata in terra avellinese e dare continuità di risultati all’ultimo periodo che ha visto i colchoneros, dopo il ko con la Pro Sangiorgese, vincere quattro dei cinque incontri disputati cedendo solo in maniera a dir poco rocambolesca con l’Atletico Marzano. In chiave disciplinare, dopo Mazzeo, anche capitan Acquaviva entra in diffida mentre sul fronte tecnico il nuovo allenatore dei delfini potrà contare sull’organico quasi al completo, in attesa del pieno recupero delle ultime pedine rimaste in infermeria. Arbitro dell’incontro sarà il sig. Antonio Festino di Castellamare di Stabia.

Doppio impegno casalingo per le principali rappresentative del settore giovanile biancorosso. L’Under 17 di Paolo Rossi affronterà la penultima giornata del girone d’andata al “Settembrino” di Fratte quando ospiterà sabato pomeriggio (ore 16) lo Sporting Sala Consilina con il chiaro intento di avvicinarsi ulteriormente alla quarta piazza. L’Under 15 regionale di Bosco, invece, va a caccia del terzo hurrà stagionale sempre tra le mura amiche dell’impianto di via Carlo Gatti domenica mattina al cospetto del Saint Joseph (fischio d’inizio alle 10).

Sport1

Commenti

I commenti sono disabilitati.