Taste - Sapori Mediterranei

Nuovo Dpcm per venerdì, il Ministro della Salute: “Intenzione mantenere alcune restrizioni”

Anticipazioni del Ministro Speranza nell'informativa alla Camera

“Nei prossimi mesi sarà tutto terribilmente complicato, teniamo fuori dalla battaglia politica la salute degli italiani, sarebbe errore imperdonabile rallentare nell’ultimo miglio – ha dichiarato il Ministro Speranza nell’informativa alla Camera – è intenzione del governo confermare il divieto di spostamento anche tra Regioni in zona gialla e vietare l’asporto dopo le 18 dai bar e stabilire l’ingresso in area arancione di tutte le regioni a rischio alto”. Potrebbe essere confermata la possibilità di poter ricevere a casa massimo 2 persone non conviventi come già avvenuto durante le vacanze di Natale.

Situazione vaccini

“Con la campagna di vaccinazione vediamo la luce in fondo al tunnel. Il Covid ha le ore contate, ma non abbiamo ancora vinto, siamo alle prime battute di una lunga e difficile maratona” ha dichiarato il Ministro della Salute. “Sono convinto che la stragrande maggioranza degli italiani deciderà di vaccinarsi senza ricorrere all’obbligo. Per il governo resta comunque fondamentale l’obiettivo dell’immunità di gregge. A chi ha dubbi sui vaccini dobbiamo rispondere con la trasparenza, l’evidenza scientifica e la capacità di ascolto e dialogo, non con gli insulti o con una guerra ideologica tra fan della scienza e primitivi delle caverne”.

Stasera alle 20:30 è atteso il Consiglio dei Ministri sul decreto Covid

Sarà prorogato lo stato d’emergenza.

L’intervento del Ministro Speranza

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.