Taste - Sapori Mediterranei

Nuovo blitz antidroga sul Lungomare, arrestati due gambiani

I due giovani sono stati fermati nei pressi di una panchina sul Lungomare con 11 dosi di Hashish e 21 di Marijuana

Federica D'Ambro

Proseguono incessanti gli straordinari servizi di controllo del territorio sul lungomare di Salerno. disposti dal Questore della Provincia di Salerno, Pasquale Errico, con uno specifico dispositivo che prevede l’impiego di personale della Polizia di Stato, dei Carabinieri e della Polizia Municipale, mirati ad assicurare la sicurezza ai cittadini ed ai turisti, mediante il monitoraggio delle presenze, soprattutto di pregiudicati e cittadini extracomunitari irregolari, in modo da contrastarne qualsiasi attività illecita. Nell’ambito di tali servizi di prevenzione e repressione dei reati, espletati da personale della
Sezione Volanti della Questura, diretto dal V.Q.A. Rossana Trimarco, nella serata di ieri 18 u.s., sono stati tratti in arresto due giovani cittadini di nazionalità gambiana, Jawala Lamine di anni 29 e Jabi Casim di anni 24, per spaccio di sostanze stupefacenti.
I poliziotti, nel corso dell’attività di controllo del territorio, hanno notato un anomalo movimento di persone che si aggiravano intorno ad una zona circoscritta, intorno ad una panchina, dei giardinetti del lungomare cittadino.
Gli agenti sono intervenuti immediatamente per accertare i motivi dell’ambiguo andirivieni, sorprendendo così due cittadini di origini africane che stavano cedendo sostanza avvolta in involucri di cellophane. Dalla conseguente perquisizione personale, cui sono stati sottoposti i due giovani extracomunitari, i poliziotti hanno rinvenuto sostanza stupefacente di varia natura, che dopo essere stata classificata come Hashish e Marjuana suddivisa in 11 dosi la prima e 21 dosi la
seconda, del peso complessivo di gr. 71,43, è stata posta in sequestro. I due cittadini del Gambia sono stati tratti in arresto perché sorpresi nella flagranza del reato, consumato in concorso, di spaccio di sostanze stupefacenti come previsto
dall’art.73 del DPR 309/90, e nella giornata odierna saranno giudicati con il rito direttissimo da celebrarsi presso il Tribunale di Salerno.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.