Pizzeria Betra Salerno

Nuova Santa Rosa Delta: sconfitta in casa da Ischia in gara 1 play off

C'è la possibilità di riscatto in gara 2, ora bisogna vincere per evitare l'eliminazione

 

Cominciano con una sconfitta i playoff per la Nuova Santa Rosa Delta.

La squadra allenata da Giuseppe Caccavo è stata battuta in casa da Ischia nel match di apertura della serie di semifinale. I ragazzi cari al presidente Luciano Pierri sono stati battuti al Pala Silvestri dagli isolani con il punteggio finale di 88-90.

Partita intensa, agonisticamente tirata e molto gradevole sul piano tecnico, quella a cui hanno dato vita le due compagini. Antonucci e compagni hanno avuto una partenza migliore, riuscendo a controllare il punteggio fin dalle battute iniziali ed acquisendo anche un margine di vantaggio di sette lunghezze.

Poi, però, Ischia è riuscita a rimontare e, complice anche un fallo tecnico fischiato ai danni del quintetto bluarancio, ha allungato sul più quattro nelle battute finali.

La squadra di casa ha provato la rimonta ed è riuscita a portarsi ad un solo possesso di distanza, potendo giocare l’ultima azione della partita con la palla in mano.

I salernitani, però, hanno fallito il tiro del pareggio e così Ischia si è aggiudicata il primo atto della serie di semifinale. Per la Nuova Santa Rosa, ora, c’è la possibilità del riscatto in gara 2 in programma mercoledì 29 aprile (16.30) ad Ischia.

“Andremo lì per pareggiare i conti e rimandare il verdetto circa l’accesso alla finale a gara 3. Vogliamo tornare a giocare davanti al nostro pubblico”, assicura Angelo Antonucci, direttore sportivo e capitano del team salernitano.

Il Delta dovrà, infatti, vincere ad Ischia per evitare l’eliminazione e proseguire la sua avventura nei playoff.

Sport1

Commenti

I commenti sono disabilitati.