Novità per il bike sharing

Tariffe agevolate ed una nuova ciclo stazione in zona Carmine

Carmen Incisivo

Novità in arrivo per il servizio di bike sharing attivato in città lo scorso mese di luglio. Avanti tutta dunque con l’installazione di una nuova ciclo stazione al rione Carmine, e con una ridefinizione delle tariffe per agevolare ed incoraggiare l’utilizzo.
“Da oggi- si legge in un nota pervenuta da Palazzo di Città- la tariffazione sarà a minuti per i nuovi sottoscrittori dell’abbonamento annuale sarà possibile usufruire gratuitamente ogni giorno dei primi 40 minuti di utilizzo”. La Smartcard sarà gratuita, l’abbonamento annuale costerà 44 euro di cui 10 di credito iniziale. Superati i 40 minuti giornalieri la tariffa applicata sarà di 3 centesimi al minuto. Per quanto invece concerne l’abbonamento turistico, il costo sarà di 10 euro, tutti di credito iniziale e sarà valida una settimana. Anche in quel caso la tariffazione costerà 3 centesimi al minuto con la possibilità di ricaricare quando e quanto si vuole.
“Gli attuali clienti – ha spiegato Massimiliano Giordano, amministratore di Salerno Mobilità che gestisce il servizio-possono decidere di modificare il loro abbonamento e utilizzare i nuovi piani tariffari al minuto recandosi presso il Point Renergo Energy in Piazza della Concordia presso il box informazioni Salerno Mobilità o in uno dei point Autorizzati Renergo, il cui elenco completo è disponibile sul sito www.bicincentro.it. Un addetto convertirà il vecchio abbonamento in una delle due formule disponibili a seconda delle sue esigenze. Il credito residuo nella smart card sarà conservato potrà essere utilizzato secondo le nuove modalità. Con attenzione alle esigenze della famiglia, si informa inoltre che si sono dotate alcune delle bici di seggiolino per il trasporto di bambini nel pieno rispetto delle norme di sicurezza”.

Commenti

I commenti sono disabilitati.