Assistenza computer salerno e provincia

“Non una di meno”: rabbia e fucsia per le strade di Salerno

Lo sciopero transfemminista e femminista globale

ProtestaFemministe02

“Di fronte agli attacchi alle donne, alle persone lgbpt*qia+ , alle persone migranti e di etnia rom e a tutte le “minoranze”, ci ribelleremo!”

Questo il grido delle partecipanti a “Non una di meno” lo sciopero globale che si è manifestato questa mattina con un corteo anche a Salerno.

“Scendiamo per strada perché vogliamo essere liber* di decidere per i nostri corpi, liber* di muoverci, liber* da ogni genere di oppressione politica, sociale e morale! Ci opponiamo al ddl Pillon che attacca le donne e la libertà di scelta de* figl*, alla legge Salvini che impedisce alle persone migranti di autodeterminarsi e reprime chi lotta, al reddito di cittadinanza perché rivendichiamo un reddito di autodeterminazione svincolato dalla famiglia per tuttu/e/i , ai continui attacchi all’aborto perché vogliamo contraccezione e aborto liberi e gratuiti”. Si legge nella nota degli attivisti.


 

È sciopero:

- dal lavoro produttivo e riproduttivo, di cura e domestico, sia retribuito che non. Vogliamo bloccare l’ingranaggio che riproduce la violenza economica, fisica e psicologica sulle donne.

-dai e dei consumi perché vogliamo un sistema economico e sociale che distrugga le disuguaglianze e si svincoli dalle guerre, dalle colonizzazioni, dallo sfruttamento dell’ambiente e dei corpi animali umani e non.

-dei e dai generi che tentano di ingabbiarci in rigide norme prefissate. Vogliamo essere tutt* liber* di decidere per i nostri corpi e per le nostre vite senza controllo sociale, familiare, medico… Rifiutiamo l’abilismo che discrimina * disabili, la patologizzazione e la psichiatrizzazione delle persone transgender* e intersex.

Lo sciopero transfemminista/femminista globale è uno sciopero svincolato dal possesso di un contratto di lavoro regolare e non è solo e semplicemente uno sciopero dal/del lavoro, è uno sciopero che mina alla fondamenta stesse del sistema che reprime la libertà di autodeterminazione di tutt*.

Non arretreremo di un passo, inventeremo uno spazio e un tempo nuovo!


ProtestaFemministe08

ProtestaFemministe09

ProtestaFemministe07

ProtestaFemministe06

ProtestaFemministe05

ProtestaFemministe04

ProtestaFemministe03

ProtestaFemministe01

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.