Assistenza computer salerno e provincia

Non si apre il paracadute, carabiniere perde la vita in Sud Africa

Antonio Bianco, 40 anni, originario di Montesano sulla Marcellana

Francesco Pecoraro

E’ originario di Montesano sulla Marcellana il carabiniere morto sabato in Sudafrica durante un lancio con il paracadute.

Antonio Bianco, 40 anni, figlio del maresciallo Gaetano Bianco, ex comandante della stazione dell’Arma di Nichelino (Torino). Il militare  prestava servizio nell’Ambasciata italiana in Sudafrica.

E’ stato paracadutista del Tuscania, sabato lanciandosi nel vuoto, come spesso faceva, qualcosa è andato storto.

Non è chiaro se il paracadute non si sia aperto in tempo per un problema tecnico o se Bianco sia atterrato troppo velocemente. Purtroppo il militare si è schiantato al suolo e per lui non c’è stato nulla da fare.

Il padre Gaetano, racconta: “Stava facendo un corso per diventare istruttore di livello superiore. Aveva fatto un lancio al mattino ed era andato tutto bene, quello successivo è stato fatale”.

La famiglia di Antonio Bianco è originaria di Montesano: il sindaco Donato Fiore Volentini, l’amministrazione comunale e tutta la comunità esprimono vicinanza ai familiari per la terribile tragedia che li ha colpiti.

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.