Assistenza computer salerno e provincia

“Non prometto miracoli ma serietà e sobrietà”

Stefano Caldoro illustra il programma a Confindustria

admin

Non promette miracoli ma “sobrietà e serietà”. Ospite presso la sede di Confindustria Salerno, il presidente della Regione Stefano Caldoro ripete, forse anche per scaramanzia, il motto di 5 anni fa, che lo portò a sconfiggere Vincenzo De Luca. Caldoro  nel rispondere  ai quesiti illustrati  dal presidente degli industriali salernitani, Mauro Maccauro, ha elogiato il lavoro della sua Giunta. “Da tre anni – ha evidenziato – siamo sempre sul podio in qualsiasi classifica. E tanti osservatori esterni ritengono che la Campania sia la migliore regione della Penisola. Abbiamo raggiunto, durante questa legislatura,  risultati insperati, che non pensavano di ottenere quando ci siamo messi alla guida della Regione ”. E questo è un segno, a detta di Caldoro, “che è stata imboccata la strada giusta”. La via da percorrere, però, è ancora lunga. E di questo il governatore ne è conscio: “C’è ancora tanto da fare – ha rimarcato – e tra le priorità c’è quella del capitale umano, che abbiamo l’obbligo di valorizzare, per far sì che non vada più  via dalla nostra terra”. Caldoro, inoltre, ha pure spiegato come si sia fatto tanto, sia in termini di comunicazione che di marketing, per preservare i prodotti campani dalla speculazione della Terra dei fuochi. “Abbiamo investito 100 milioni di euro – ha detto – per difendere i  prodotti”. “La Campania – ha aggiunto – è la regione più verde e sana d’Italia. C’è solo quell’area circoscritta che stiamo bonificando, anche se incontriamo diverse difficoltà, perché non possiamo acceder in proprietà private”. Caldoro, altresì, ha pure specificato come uno dei maggiori patrimoni industriali della Campania sia la piccola e media impresa.

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.