Richiedi la tua pubblicità

Nocera piange il re dei confetti Felice Costabile

Il Confettificio Costabile nato nel 1856 sfidò le grandi imprese del settore, facendosi riconoscere in tutto il mondo

Federica D'Ambro

È morto Felice Costabile, il re dei confetti che da Nocera Inferiore ebbe l’ardua impresa di sfidare i colossi italiani del settore. Come rivelato dal quotidiano Il Mattino, il Confettificio Costabile, fondato nel 1856, è custode di una segreta ricetta che è riuscita a sbaragliare le più grandi imprese che producevano prodotti dolciari. Il re dei confetti Felice Costabile è venuto a mancare nelle ultime ora. Ora toccherà ai figli continuare la produzione dei confetti amati in tutto il mondo.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.