Taste - Sapori Mediterranei

Nocera Inferiore, sequestrati 56mila litri di olio lubrificante

Il blitz della guardia di finanza oltre al sequestro dell'olio lubrificante, vari titoli e beni dal valore di 24mila euro hanno deferito in stato di libertà il legale rappresentate la società nocerina in questione

Federica D'Ambro

Gli uomini della Guardia di Finanza di Nocera Inferiore hanno sequestrato 56 mila litri di olio lubrificante di contrabbando e un ingente somma costituita da titoli e denaro contante, provento di un’attività illecita finora svolta all’interno di un vero e proprio deposito, non dichiarato, di olii lubrificanti. Dopo aver notato un furgone uscire da un opificio di Nocera Inferiore, le Fiamme Gialle lo hanno prima bloccato e poi perquisito trovando al suo interno numerose confezioni di olio lubrificante, il cui conducente era in possesso di una documentazione falsa. Per questo, in poco tempo, è scattato il blitz all’interno della struttura, di circa 1.500 metri quadrati, sede di un’impresa operante nel settore della commercializzazione di prodotti petroliferi, dentro la quale è stato rinvenuto e sottoposto a sequestro l’ingente quantitativo di olio lubrificante, contenuto in cubi della capacità massima di mille litri, privi degli estremi di tracciabilità, ed in confezioni, di marche varie, gran parte delle quali senza indicazioni in lingua italiana, circa la loro natura e caratteristiche chimiche. E, quindi, non commercializzabili nel territorio italiano, in quanto non conformi alla normativa vigente in materia di accise.
Nel corso dei controlli messi in atto nei confronti di un collaboratore di fatto dell’impresa, che non possedeva una documentazione fiscale attestante la provenienza degli olii stoccati all’interno dell’immobile, i militari hanno scoperto un’altra documentazione fittizia, parte della quale cestinata, denaro contante, effetti cambiari parzialmente compilati, assegni bancari in bianco e timbro di impresa laziale, illecitamente detenuto. I finanzieri, oltre a mettere i sigilli 56mila litri di olio lubrificante, titoli e denaro contante per un ammontare di 24 mila euro complessivi, documentazione diversa e personal computer, hanno deferito, a piede libero, all’Autorità Giudiziaria, il legale rappresentante ed il collaboratore della società nocerina, in concorso tra loro, per violazioni di carattere penale e amministrativo.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.