Taste - Sapori Mediterranei

No allo spreco alimentare, prodotti non venduti al mercato vanno alla Mensa dei poveri

No allo spreco alimentare, si alla solidarietà. Gli agricoltori del Mercato Campagna Amica di Sant’Apollonia doneranno i loro prodotti a km0 non venduti – in particolare frutta e verdura - alla Mensa dei Poveri di Salerno.

No allo spreco alimentare, si alla solidarietà. Gli agricoltori del Mercato Campagna Amica di Sant’Apollonia doneranno i loro prodotti a km0 non venduti – in particolare frutta e verdura – alla Mensa dei Poveri di Salerno. Il primo esperimento è già avvenuto nei giorni scorsi. La raccolta sarà fatta a fine giornata per recuperare le eccedenze non vendute.

“Il Mercato Campagna Amica a Sant’Apollonia è prima di tutto un luogo di cultura e di socialità – conferma il direttore di Coldiretti Salerno, Enzo Tropiano – vogliamo dare un segno tangibile della solidarietà degli agricoltori verso le fasce più deboli e più colpite dalle difficoltà economiche. Vogliamo portare le eccellenze delle nostre campagne anche sulle tavole dei più bisognosi, con prodotti freschi, di qualità e a km zero”.

Si promuove la solidarietà, dunque, e si combatte lo spreco alimentare. Secondo i dati Coldiretti, una spesa in filiera corta riduce gli sprechi di circa il 60% rispetto ai sistemi alimentari tradizionali. Coldiretti Salerno promuoverà in ogni suo mercato di Campagna Amica questa pratica virtuosa per sensibilizzare l’intera comunità sul tema degli sprechi alimentari e del cibo solidale. Il Mercato Campagna Amica a Sant’Apollonia sarà aperto tutti i martedì, venerdì e nel weekend dalle 9 alle 21. In programma laboratori per bambini, degustazioni di prodotti tipici e di vini campani che trovano spazio nell’Enoteca regionale Sant’Apollonia.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.