Taste - Sapori Mediterranei

Niente truffa sui fondi di ricerca, assolti professori e tecnici dell’Università di Salerno

La sentenza di assoluzione è stata emessa ieri dal giudice al termine del rito abbreviato

Federica D'Ambro

Il fatto non sussiste. Assolto il professore universitario Saverio Salerno ed altre sette persone tra docenti, professionisti e tecnici dell’Università di Salerno, coinvolti nell’inchiesta sui fondi per la ricerca. La sentenza di assoluzione è stata emessa ieri dal giudice al termine del rito abbreviato. Come rivelato dal quotidiano Il Mattino, con il professore Salerno, per il quale il pm Rocco Alfano aveva chiesto tre anni e mezzo, sono stati assolti anche il professore Ciro D’Apice; il ricercatore Antonio Raia; il commercialista Carmine Capozzi; Salvatore Montefusco, professionista inserito nell’organico del personale tecnico del dipartimento di ingegneria dell’informazione ed elettrica e matematica applicata (Diem); Carole Montefusco, assegnista al Diem; Luca Romanelli, dipendente tecnico del Diem e Simonetta Rotondi, moglie del commercialista Capozzi e sua collaboratrice. Inizialmente erano state chieste condanne dai tre anni ai due mesi, essendo imputati di associazione per delinquere finalizzata alla truffa aggravata sull’utilizzo di risorse pubbliche.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.