Assistenza computer salerno e provincia

Niente bus a Croce: residenti in rivolta

Sempre più rare le corse della linea 19 del Cstp: «Paghiamo l'abbonamento. Non siamo cittadini di serie B»

admin

Gli autobus del Cstp sono ormai un miraggio per i cittadini di zona Croce, la parte più alta della città di Salerno. Tra ritardi e corse non effettuate, i residenti del quartiere vivono una quotidiana odissea che si ripercuote sulle loro attività basilari, che sia recarsi al lavoro, a fare la spesa o, più semplicemente, recarsi al centro della città. Vedere una linea 19, soprattutto di questi tempi, è praticamente impossibile e nonostante le rimostranze, gli utenti – che in più di una occasione si sono rivolti direttamente all’azienda per far valere il proprio diritto alla mobilità – hanno ottenuto una tanto semplice quanto stucchevole risposta: il Cstp è in difficoltà, non ci sono mezzi a sufficienza per coprire tutte le tratte e i turni di servizio e l’unica soluzione possibile trovata è quella di sopprimere alcune corse “periferiche” in favore di quelle maggiormente centrali e frequentate. Ma i cittadini di Croce non ci stanno: «Paghiamo mensilmente l’abbonamento all’azienda di trasporto pubblico locale e abbiamo diritto, come tutti gli altri cittadini salernitani, ad avere gli stessi servizi. La nostra zona di residenza è una delle più difficili da raggiungere e chi necessita di un mezzo pubblico per potersi spostare è spesso costretto a fare i conti con i disservizi del Cstp» – tuonano. «A noi non interessano i problemi che ha la società – sottolineano ancora – Se ci sono delle difficoltà logistiche ci si organizza in modo che la cittadinanza tutta non ne risenta. Abbiamo l’abbonamento e pretendiamo di essere rispettati, non siamo cittadini di serie B».
Una situazione, quella di zona Croce, che comunque non è certamente nuova perché è, infatti, da tempo che vengono segnalate gravi mancanze nell’espletamento del servizio di trasporto pubblico locale in quell’area ma, a quanto pare, tutto sembra destinato a rimanere così com’è.

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.