Taste - Sapori Mediterranei

Neonato morto e nascosto a Roccapiemonte, fermate due persone: sono marito e moglie

Sarebbero i genitori del piccolo

cronaca asalerno post
Sono state fermate due persone, maggiori indiziati nelle indagini andate avanti anche nella notte, per l’omicidio del neonato trovato senza vita a Roccapiemonte, avvolto in un lenzuolino dietro una siepe su via Roma. Ancora presto per capire le cause della morte del piccolo, pare avesse ferite anche alla testa. Le persone fermate sono marito e moglie, una coppia, sarebbero i genitori del neonato. Sul posto, come detto, i Carabinieri e il pm Roberto Lenza che subito si sono messi al lavoro per ricostruire le responsabilità di una vicenda che ha sconvolto una comunità. Dove è stato ritrovato il corpicino del piccolo è giunto nella serata di ieri anche il sindaco di Roccapiemonte. Sottoposti a fermo di indiziato di delitto per omicidio marito e moglie, quindi, rispettivamente di 47 e 42 anni.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.