No Signal Service

Nel Golfo di Policastro nasce il primo club granata “Claudio Lotito”

Sede a Policastro Bussentino, ecco la storia di cinquanta "malati" di Salernitana che macinano chilometri pur di raggiungere l'Arechi

E’ una frazione di Santa Marina, comune cilentano, tra duemila anime battono circa 50 cuori granata. Cinquanta appassionati che dalla prossima gara casalinga contro il Cesena raggiungeranno l’Arechi in un solo pullman, questo perchè hanno deciso di unirsi e formare un club. Si chiamerà “Salernitana Club Golfo di Policastro Claudio Lotito” e avrà sede proprio a Policastro Bussentino. Proprio in questi giorni i policastresi di fede granata stanno procedendo con gli ultimi dettagli prima dell’inaugurazione vera e propria di quello che sarà il primo club intitolato al co-patron della Salernitana Claudio Lotito. Una passione sconfinata, quella dei 50 supporters che si definiscono “malati” della Salernitana, tanto da macinare chilometri anche per seguirla in casa e raggiungere lo stadio Arechi nonostante la distanza che li separa dalla frazione di Santa Marina. Per loro ogni gara è una trasferta, così giovani e meno giovani hanno deciso di unirsi in un unico club, nato dalla passione che unisce tutti i componenti e dall’idea di Daniele Armentano,Marcello Pierri, del presidente Nicola Armentano e Michele Giudice.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.