Taste - Sapori Mediterranei

Se ne è andato il “pittore eterno”: Salerno e la Costiera Amalfitana in lutto per Mario Carotenuto

Si è spento l'artista che ha segnato un secolo in tutta la provincia con le sue opere

In lutto non solo la città di Salerno ma una intera comunità legata al mondo dell’arte, compresa la Divina costiera Amalfitana, lì dove era nato e cresciuto. Si è spento a 95 anni il maestro Mario Carotenuto. Nato a Tramonti, Carotenuto era definito il “maestro”, il pittore dell’eterna primavera, uomo di spiccata sensibilità ed intelligenza, un artista senza tempo. Due settimane fa l’ultima mostra di autoritratti, allestita dagli amici di sempre per festeggiare il suo novantacinquesimo compleanno.

“Esprimo il cordoglio mio personale , della Civica Amministrazione e della cittadinanza tutta per la morte dell’artista Mario Carotenuto cittadino onorario di Salerno”. Ha dichiarato il sindaco Vincenzo Napoli: “Il maestro Carotenuto è stato il sublime interprete dei luoghi, dei protagonisti, delle emozioni della nostra terra e della nostra comunità. La magia evocativa del colore, il tratto intenso ed originale, la capacità di arrivare al cuore delle persone hanno reso Mario Carotenuto artista tra i più importanti del suo tempo. Il suo presepe nella Bottega San Lazzaro è un elemento prezioso della nostra identità e lo rende immortale nel ricordo”.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.