Taste - Sapori mediterranei

Nascondevano la droga nella camera del figlio: genitori a processo

L’episodio risale al 23 dicembre 2016 e devono rispondere di spaccio di droga

Era il 23 dicembre 2016 quando i Carabinieri della stazione di Sarno arrestano una giovane coppia. Per i due ora inizia il processo che li vede rispondere dell’ipotesi di accusa di spaccio di droga in concorso. Come riporta il quotidiano Il Mattino, dopo un’attenta perquisizione, infatti, i militari avevano trovato della droga nascosta nella camera del loro figlio di appena 4 anni. All’interno dell’abitazione erano stati rinvenuti 93 grammi di hashish, suddivisa in involucri di cellophane e 22 grammi di cocaina, oltre ad un bilancino di precisione e dosi singole già confezionate. All’interno della casa, i Carabinieri trovarono circa 1500 euro che la coppia non seppe giustificare.
Durante la perquisizione, l’uomo tentò di aggredire alcuni militari, colpendoli con calci e pugni. In quanto recidivi, la Procura di Nocera Inferiore ha richiesto il giudizio immediato.

Taste - Sapori mediterranei

Commenti

I commenti sono disabilitati.