Taste - Sapori Mediterranei

Nasce “AssoFioriSalerno” l’associazione dei fiorai salernitani

La missione dell'associazione è puntare sui servizi, sui progetti, sulla comunicazione, sui rapporti con le banche e la facilitazione dell’accesso al credito

Federica D'Ambro

Lo scorso martedì 1 dicembre, presso la sede AssoCepiSalerno, in via Cacciatori dell’ Irno, si è costituita l’Associazione dei Fiorai Salernitani (AssoFioriSalerno), che raggruppa un buon numero di operatori del Settore di Salerno e Provincia, alla presenza del Presidente Beniamino Brancaccio, del membro del Comitato Direttivo Alfonso Siano del Responsabile della Comunicazione Massimiliano Consiglio, del Responsabile del Settore Tecnico Michele Scoppetta e del Responsabile del settore autotrasporti Michele Mancuso.
L’organigramma di AssoFioriSalerno si compone di Vincenzo Carrella Presidente, Vicepresidente Giacinto Amatrudo , Comitato Direttivo Gianluca Apicella Responsabile di Salerno, Giuseppe De Vivo Responsabile di Pontecagnano Faiano, e del Responsabile di Baronissi Antonio Ciraulo, e Pasquale Carrella Vicepresidente di Salerno.
L’AssoFioriSalerno si è costituita con l’intento di facilitare i rapporti e i contatti con le amministrazioni locali, quali Comune, Provincia, Regione, Camera di Commercio, e con la finalità di essere portatrice di idee e progetti per il sostegno e lo sviluppo di un settore che come tanti altri sta attraversando un lungo momento di crisi.
Puntare sui servizi, sui progetti, sulla comunicazione, sui rapporti con le banche e la facilitazione dell’accesso al credito, sulla reciprocità dei rapporti tra imprese associate attraverso focus continui sul web, è la mission, il core business della nuova associazione aderente ad AssoCepiSalerno, presente nella nostra Provincia soltanto da un anno ma molto attiva tanto da conseguire risultati rilevanti in tempi così ristretti.

“Si tratta -spiega Massimiliano Consiglio, responsabile della comunicazione di AssoCepiSalerno- di imprenditori veri che rappresentano se stessi, senza dare delega a personaggi autoreferenziali che, spesso, non sono nemmeno imprenditori”.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.