Taste - Sapori mediterranei

Napoli mette i “paletti” per le grandi opere: “Nel 2017 completiamo Piazza della Libertà”

Il primo cittadino anche sulla Cittadella Giudiziaria: "A settembre dell'anno prossimo consegniamo tutte le strutture completate"

In una lunga intervista rilasciata al quotidiano Il Mattino, il sindaco di Salerno Vincenzo Napoli si è espresso anche sui tempi delle opere che devono essere completate in città. Su tutte, il primo cittadino, ha citato Piazza della Libertà:

“Il 15 settembre il Tar decide sul contenzioso tra imprese. Un giorno dopo il verdetto apriamo il cantiere. Un anno di lavoro per il completamento”.

Napoli su Il Mattino ha parlato anche dell’uso della Stazione Marittima e della Cittadella Giudiziaria:

“Per la Stazione Marittima dipende tutto dalle opere di escavo dei fondali. È competente l’Autorità portuale. Ho segnato sul mio taccuino inizio lavori a ottobre. Staremo col fiato sul collo. Per quanto riguarda la Cittadella giudiziaria tre fabbricati sono già utilizzabili. E in grado di essere utilizzati dall’amministrazione giudiziaria. Settembre 2017 è la data di consegna delle altre strutture completate”.

Taste - Sapori mediterranei

Commenti

I commenti sono disabilitati.