Taste - Sapori Mediterranei
No Signal Service

Muro granata in piazza Casalbore:centinaia di tifosi spingono la squadra

Tantissimi tifosi hanno scelto il teatro della piazza dello stadio Vestuti per assistere al penultimo atto della rincorsa alla salvezza grazie al maxischermo montato per l'occasione

admin

C’è il pubblico delle grandi occasioni questa sera a piazza Casalbore, un luogo di raccoglimento che ha scritto per anni e anni la storia dei colori granata e che, in questa serata di inizio estate, puo’ regalare nuove gioie ai tifosi salernitani, vittime incolpevoli di un’annata nata sotto la luna sbagliata, ma che potrebbe terminare con la festa per una salvezza quasi insperata qualche mese fa. La Salernitana quest’anno ha abituato il pubblico a vivere emozioni contrastanti e, pur cadendo, non ha mai fatto spegnere nel cuore dei tifosi quel fuoco che da sempre li contraddistingue in tutto lo stivale. Ed è per questo che questa sera sono riuniti centinaia e centinaia di persone unite dallo stesso colore, dalla stessa bandiera e che insieme sono pronte a spingere la squadra lontana fisicamente centinaia di kilometri, ma vicinissima nei pensieri e nei loro cuori palpitanti. La piazza è gremita da tifosi di ogni età: anziani che hanno già assaporato il tifo in questo luogo, giovani spinti dalla passione per una maglia che sentono tatuata addosso e tante famiglie con bambini e neonati al seguito. Sciarpe, cori, bandiere e anche qualche fumogeno rendono l’atmosfera quasi magica in un teatro che ha donato tante gioie al tifo granata e che, si spera, ne regali un’altra, la più bella, la più sofferta, la più sudata di tutte proprio questa sera, aggiungendo magari un tassello importante all’intrigato puzzle salvezza al quale ha giocato la Salernitana per tutta la stagione. Il tifo insomma è quello dei grandi traguardi, sperando che la squadra sia in grado di onorare col massimo impegno le speranze della gente.

No Signal Service
No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.