Assistenza computer salerno e provincia

Motori caldi e vele spiegate: tutto pronto per Salerno Boat Show – FOTO

La festa del mare 2018 inizierà sabato 6 ottobre al Marina D'Arechi

Federica D'Ambro

Oltre 100 gli espositori e circa 100 le imbarcazioni  a mare: sono  questi i primi numeri della terza edizione del Salerno Boat Show, il salone della nautica organizzato da Marina d’Arechi e che, quest’anno, si svolgerà dal 6 al 14 ottobre. Due i fine settimana in cui la banchina di riva del Port Village diventerà una panoramicissima vetrina esclusiva per tutti i player della filiera della nautica da diporto che esporranno i loro prodotti e le novità del 2018-2019 agli appassionati della vita in barca, che sia a vela o a motore. La fiera sarà aperta al pubblico e ad ingresso gratuito nei fine settimana, mentre dal lunedì al venerdì gli espositori avranno la possibilità di gestire in autonomia la propria agenda di appuntamenti “b2b”.

Il taglio del nastro e la visita agli stand da parte delle autorità è previsto per sabato 6 ottobre con il seguente programma:

Ore 11.00 – Storytelling del cantiere Fiart Mare SpA a cura della Dott.ssa Maria Elodia di Luggo, figlia del fondatore Ing. Cav. Lav. Ruggiero di Luggo e premiazione.  E’ stato istituito un premio annuale dedicato alle eccellenze campane, che si sono distinte nel mondo della nautica. Il Cantiere storico FIART MARE SpA è stato fondato nel 1960, realizzando il primo scafo interamente in vetroresina nella nautica da diporto.

Ore 11.30 – Accolti dal Presidente di Marina d’Arechi Agostino Gallozzi, interventi di:

- Architetto Santiago Calatrava

- Ing. Andrea Prete, V. Presidente Unioncamere

- Arch. Vincenzo Napoli, Sindaco di Salerno

- Dr. Domenico Arcuri, AD di Invitalia

 – Dott. On. Vincenzo De Luca, Presidente della Regione Campania

Ore 12.30 – Taglio del nastro e visita agli stand.

Accanto all’area espositiva, come di consueto, ci sarà anche una zona eventi, che accompagneranno i giorni in cui il salone sarà aperto al pubblico. Molti gli argomenti che saranno affrontati: dalle novità del settore, ai numeri del turismo nautico, passando per la vita a bordo, l’arte, la cultura, la finanza e il mondo dell’imprenditoria. Dopo l’inaugurazione di sabato 6 ottobre, il primo approfondimento tematico riguarderà la finanza, e il leasing nautico. L’appuntamento in programma domenica 7 ottobre alle ore 17:30 è a firma di  Banca Sella.

Fissato anche il programma di convegni  che si alterneranno durante i giorni di apertura al pubblico. Di filiera nautica si parlerà sabato 13 ottobre, durante il convegno interamente firmato dalla segreteria nazionale di ASSOMARINAS, che vedrà protagonisti della tavola rotonda di approfondimento sulle novità del comparto, i rappresentanti nazionali delle più forti realtà del settore. 

Ma la giornata inizierà con la presenza dell’ingegnere Mario Beomonte, cilentano di origini ma romano di adozione, che pochi anni fa – ad 81 anni- ha percorso a bordo della sua barca la traversata atlantica, oltre 2.600 miglia, provvedendo anche all’approvvigionamento con turni di pesca. Ad ascoltare l’avventura dell’ingegnere cilentano ci saranno alcune classi degli istituti nautici della provincia.  A seguire, poi, lezioni di vita pratica a bordo, con esperti del settore che mostreranno agli studenti, ai velisti e agli appassionati di barca come affrontare e risolvere le piccole e le grandi insidie a bordo: dalla realizzazione di nodi stabili fino ad arrivare al controllo della barca quando il mare è in tempesta.

Immancabile l’appuntamento con lo sport, con la veleggiata amatoriale in programma domenica 7 ottobre alle ore 11, che vedrà tra i protagonisti anche i diportisti di Marina d’Arechi e i soci della Compagnia della Vela, grazie alla collaborazione con il progetto Clean Sea LifeChe torna domenica 14, con una finestra sulle buone pratiche ambientali, per illustrare a grandi e piccini l’importanza di rispettare l’ambiente anche  – e, forse, soprattutto – a mare.

Tra le novità dell’edizione 2018 del Salerno Boat Show, la realizzazione di un’area lounge dove, a partire dal tramonto nei fine settimana, sarà possibile ascoltare musica dal vivo e bere un cocktail in totale relax nella esclusiva cornice del Marina d’Arechi Port Village. L’evento è patrocinato dalle segreterie nazionali di Assomarinas, Assonat, UCINA, Assonautica, dalla Regione Campania, dall’Autorità di Sistema del mar Tirreno Centrale, dalla Capitaneria di Porto di Salerno, da Confindustria Salerno, dalla Camera di Commercio, dal Comune di Salerno,  dalla sezione salernitana della Lega Navale Italiana.

 

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.