Assistenza computer salerno e provincia

Mosca orientale della frutta nel Salernitano, la situazione monitorata da Coldiretti

Un parassita pericoloso per le piante ma non per l’uomo individuato in alcune aree dell'agro sarnese nocerino

SALERNO | Coldiretti Salerno sta monitorando con attenzione la presenza della mosca orientale della frutta, un parassita pericoloso per le piante ma non per l’uomo individuato in alcune aree dell’agro sarnese nocerino. “Bisogna evitarne la proliferazione ma le temperature rigide dovrebbero favorire il contrasto – spiega il direttore di Coldiretti Salerno, Enzo Tropiano – la presenza dell’insetto è stata riscontrata in seguito all’attività di monitoraggio preventivo coordinata dall’Ufficio centrale fitosanitario della Regione. Probabilmente i parassiti sono arrivati attraverso carichi di frutta importati dall’est. Preoccupa la capacità dell’insetto di attaccare un gran numero di colture da alto reddito di tipo frutticolo ed orticolo ma siamo convinti che il freddo consentirà di arginare la diffusione del parassita. Coldiretti – conferma Tropiano – sta monitorando con attenzione la situazione per scongiurare danni alle aziende del comparto frutticolo ed orticolo. È stata intensificata l’attività di controllo sull’intero territorio regionale e avviata una capillare campagna di informazione. Siamo fiduciosi”.

 

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.