Taste - Sapori mediterranei

Molestie agli alunni al pianoforte: condannato docente di musica salernitano

Tutto è nato dalla denuncia di un ragazzo, un 16enne, però si trovava con il prof sull'autobus

maxresdefault

EBOLI | Sei anni e 8 mesi di reclusione, questa la sentenza pronunciata ieri da Marilena Albarano, gup del Tribunale di Salerno, per un docente di musica, condannato per aver molestato alcuni giovani alunni durante le lezioni di piano che si tenevano in una scuola media nella zona di Eboli. Come riporta il quotidiano Il Mattino, l’uomo assistito dal legale Luigi Gargiulo è stato giudicato con il rito abbreviato, tutto è nato dalla denuncia di un ragazzo, un 16enne che ha raccontato ai Carabinieri di essere stato molestato dal prof sull’autobus tra Eboli e Battipaglia. In realtà il ragazzo non conosceva le generalità dell’uomo ma lo ha riconosciuto in una foto mostrata proprio dai militari. Da lì sono partite le indagini dei Carabinieri e sono arrivate anche altre denunce da parte di cinque minorenni, tanto da procedere con l’accusa di violenza sessuale, colpevolezza ricostruita tramite una complessa attività investigativa. “Carezze” durante quelle lezioni, nelle parti intime, fatti avvenuti prima del marzo 2017, mese in cui sono scattati i domiciliari.

Taste - Sapori mediterranei

Commenti

I commenti sono disabilitati.