Scarpe per bambini - Millepiedi

Da Milano a Bari otto giovani cabarettisti si contenderanno lo “Charlot Giovani” – LE FOTO

Sette minuti in cui dovranno riuscire a conquistare pubblico e giuria per portarsi a casa l’ambito premio che negli anni addietro lo ricordiamo è stato vinto tra gli altri da Ficarra e Picone, Paolo Caiazzo, Teo Mammuccari, Mino Abbaccucio e tantissimi altri ancora

Si alzerà domani 29 giugno alle ore 19 il sipario sulla XXIX edizione del Premio Charlot. Il Cinema Teatro Delle Arti, infatti ospiterà il primo dei cinque appuntamenti della sezione “Charlot Cinema” con la proiezione gratuita alle ore 19 e alle ore 22 del film di e con Charlie Chaplin “Il Monello”.

Intanto la direzione artistica della manifestazione annuncia i nomi degli otto cabarettisti che il 23 luglio, all’Arena Del Mare (con ingresso libero), si esibiranno per aggiudicarsi lo “Charlot Giovani”. Otto cabarettisti provenienti da tutt’Italia e selezionati nel corso dell’anno. A decretare come sempre chi tra di loro si aggiudicherà lo Charlot Giovani 2017 sarà il pubblico dell’Arena del Mare chiamato a votare attraverso delle schede che saranno consegnate prima dell’inizio della serata. Alla giuria, composta, tra gli altri, dal direttore artistico del Premio Claudio Tortora, dall’autore Alessio Tagliento e da Angelo Di Gennaro, il compito di assegnare invece il premio della critica, mentre il pubblico di internet sarà chiamato a votare attraverso il sito www.premiocharlot.it per assegnare il Premio Web. Sette i minuti a disposizione per ogni concorrente. Sette minuti in cui dovranno riuscire a conquistare pubblico e giuria per portarsi a casa l’ambito premio che negli anni addietro lo ricordiamo è stato vinto tra gli altri da Ficarra e Picone, Paolo Caiazzo, Teo Mammuccari, Mino Abbaccucio e tantissimi altri ancora. A salire sul palco saranno il milanese Davide Spadolà, il bresciano Rubes Speziati, il genovese Gianluca Macrì, il romano Paolo Sparacino, il barese Daniele Condotta, ed ancora da Lodi arriverà Filippo Caccamo, mentre da Napoli arriveranno Luca Bruno e Francesca Puglisi.

E mentre è tutto pronto per il taglio del nastro di domani, e si iniziano a riscaldare i motori per lo Charlot Giovani, il direttore artistico del Premio Charlot annuncia anche altri due ospiti della manifestazione. Si tratta di Andrea Sannino, classe 1985, giovane promessa partenopea della musica, che ha avuto l’onore di lavorare a fianco di Lucio Dalla, per poi approdare al musical e al teatro con Sal Da Vinci e Alessandro Siani. Sannino sarà tra gli ospiti della serata del 23 luglio. Altro ospite del Premio Charlot, che sarà presente alla serata di galà del 28 luglio, sarà l’attore Ninni Bruschetta, volto noto della televisione e del teatro italiano, con la passione per la scrittura, infatti ha pubblicato nel febbraio del 2016 il suo secondo libro edito da Fazi e intitolato “Manuale di sopravvivenza dell’attore non protagonista”.

Matterello - Pizzeria a salerno

Commenti

I commenti sono disabilitati.