Pizzeria Betra Salerno

Mezzaroma è il nuovo vicepresidente della Lega B

L’elezione in assemblea

Si è tenuta poche ore fa l’elezione del Consiglio direttivo In Assemblea di Lega B in via Rosellini a Milano. Presenti tutte le società. In apertura il presidente Mauro Balata ha parlato dell’Assemblea elettiva federale del prossimo 22 ottobre ricordando i temi che sono cari alla Lega B, in primis i pesi elet- torali in Consiglio federale, considerati iniqui e penalizzanti per la seconda categoria, quindi la legge Melandri che distribuisce alla B risorse imparagonabili rispetto a tutte le altre realtà europee, e l’importanza della valorizzazione dei giovani italiani. ‘La nostre idea era quella di indicare un presidente terzo, indipendente, autorevole e che rappresentasse tutti – ha spiegato il numero uno della serie cadetta -. Non abbiamo preclusioni per nessuno, nemmeno nei confronti di Gravina’. Secondo Balata conte- ranno più i programmi che le persone: “Ci interessano temi come la giustizia sportiva, il controllo dei bilanci delle società, la necessita di essere più rigorosi e attenti su determinate situazioni. Sul tema delle riforme dei campionati saremo vigili. Di argomenti ce ne sono tanti da affrontare, ma se si è arrivati ad una situazione così critica è per- ché c’è la necessità di rinnovare e riformare. Ci vogliono idee, autorevolezza e corag- gio nel portare avanti queste idee”. Sulla B a 19 squadre ‘L’augurio è di essere stati la scintilla per riforme che rimangono in sospeso da dieci anni’. L’Assemblea ha inoltre completato le nomine del Consiglio direttivo. Sono stati eletti il presidente del Benevento Oreste Vigorito, quello della Cremonese Paolo Rossi e del Crotone Giovanni Vrenna che vanno ad aggiungersi a Stefano Bonacini, Carpi, Marco Mezzaroma, Salernitana, e Massimiliano Santopadre, presidente del Perugia, e ai due consiglieri indipendenti: Francesca Pellegrini e Maurizio Felugo. Il nuovo vicepresidente è Marco Mezzaroma: ‘Onorato di questa elezione – ha detto – ora incrementerò ancor più i miei sforzi per il bene della Lega B’.
L’Assemblea è stata aggiornata a martedì 16 ottobre quando oltre ai punti all’ordine del giorno non discussi in data odierna si entrerà nel merito dei candidati e dei programmi per la presidenza federale.

Sport1

Commenti

I commenti sono disabilitati.