Pizzeria Betra Salerno

Mezzaroma a Salerno, Cerci ed Heurtaux con la Primavera. Billong pronto all’esordio

Giornata di viaggi e spostamenti quella di ieri in casa granata, tra la doppia seduta e il lavoro tattico applicato al campo per Ventura c’è stato anche il tempo di parlare con Marco Mezzaroma. Il co-proprietario della Salernitana è arrivato in città nel pomeriggio, ha raggiunto il gruppo parlando con il direttore Angelo Mariano Fabiani e successivamente con il tecnico ligure. Sabato sarà sugli spalti per assistere al match contro l’Ascoli, con tutta probabilità al suo fianco potrebbe esserci anche Claudio Lotito. La Salernitana ha bisogno di rivedere la vittoria, soprattutto tra le mura amiche, dopo l’ultimo hurrà contro l’Entella. Intanto Ventura lavora proprio sui suoi, tornato a disposizione Marco Firenze, si spera di non dover far più i conti con i malanni di stagione, difficile che possa partire dal primo minuto ma non è escluso, anzi, un suo ingresso a gara in corso. In difesa mancherà Marco Migliorini, in rampa di lancio c’è Billong, l’ex Maribor partirà dall’inizio e guiderà il reparto arretrato avendo ai lati i soliti Karo e Jaroszynski, una retroguardia tutta straniera per i granata. Tutt’altro discorso, invece, per Alessio Cerci e Thomas Heurtaux. I due devono recuperare la forma, solo giocando però possono riprendere gamba ma il momento è delicato per “esperimenti” o “prove”, Ventura ha mandato i suoi a mettere benzina con i ragazzi della Primavera, in una sfida con l’Under 17, con i granatini il francese e il romano proveranno a riabilitarsi recuperando quanto prima e aspettando tempi migliori.

Sport1

Commenti

I commenti sono disabilitati.