Assistenza computer salerno e provincia

Mercato San Severino: rapina al negozio gestito dai cinesi, arrestato 45enne

In azione i Carabinieri nella serata di ieri, l'uomo ha ferito il commerciante prima di provare a fuggire

cinese
MERCATO SAN SEVERINO | In azione i Carabinieri della Compagnia di Mercato San Severino diretti dal Maggiore Alessandro Cisternino, nella tarda serata di ieri, hanno arrestato un uomo del posto, 45enne, responsabile di rapina e lesioni personali nei confronti del titolare di un’attività commerciale. Proprio ieri sera, infatti, l’operatore della Centrale Operativa della Compagnia di Mercato San Severino ha ricevuto una telefonata da un interlocutore che, in stato di agitazione, ha segnalato una rapina in atto all’interno di un esercizio pubblico, gestito da cittadini di nazionalità cinese, in via Bagnara. Così l’equipaggio dell’Aliquota Radiomobile del Norm, comandato dal Tenente Massimo Avallone, ha raggiunto in tempi rapidissimi il luogo in cui si stava consumando la rapina e ha bloccato l’uomo mentre usciva rapidamente dall’esercizio commerciale con il volto coperto da un passamontagna.

Il rapinatore armato di un coltello di grosse dimensioni si era fatto consegnare 515 euro dal titolare e, prima di scappare, ha colpito il commerciante alla mano sinistra per guadagnarsi agevolmente la fuga, ha così procurato all’uomo una lieve lesione, medicata successivamente all’ospedale di Curteri. I militari hanno, quindi, bloccato il rapinatore, trovandogli nella giacca il coltello sporco di sangue e la somma di denaro rapinata che è stata restituita al commerciante. L’arrestato è stato tradotto presso il carcere di Salerno, a Fuorni.

52674258_235450110743859_5233754478691221504_n-e1550222549736

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.