Assistenza computer salerno e provincia

Mercato San Severino, associazione Il Sorriso dona un banchetto per i bimbi disabili

L’associazione cinofila ha regalato al Secondo Circolo Didattico un banchetto per le attività scolastiche

Marco Rarità

MERCATO SAN SEVERINO | L’associazione cinofila per Attività Ricreative e Sociali Il Sorriso, iscritta all’Albo Regionale del Volontariato e Protezione Civile, dona al Secondo Circolo Didattico del Comune di Mercato San Severino un banchetto antropometrico per le attività scolastiche dei bambini disabili.

La cerimonia di consegna è avvenuta stamane, martedì 6 novembre 2018, ore 10.00 presso la sede del circolo, alla frazione Sant’Angelo. Presenti la dirigente scolastica Anna Buonoconto, DSGA Anna Notaro, Docente Collaboratore DS Giuseppina Delli Priscoli, Funzione Strumentale per assistenza agli alunni Celeste Benvenuto, Insegnante di sostegno Amelia Citro, Rappresentante dei genitori Patrizia De Falco, l’assessore alle politiche culturali, Enza Cavaliere, l’assessore alle politiche sociali, Giuseppe Albano, il Vice Presidente Consiglio Comunale Eliana Landi, Consigliere Comunale Gennaro Esposito, il presidente dell’associazione Il Sorriso, Carmelo Cotini, il Socio Ass.Cinofila Il Sorriso Matilde Logiurato. L’associazione ha deciso per quest’anno di investire parte dei proventi del 5* mille (anno finanziario 2016) al potenziamento delle strutture scolastiche locali, con l’acquisto di questo banchetto molto utile per i bambini disabili che possono studiare in modo più confortevole.

Non solo quindi attenzione agli amici a quattro zampe, con le attività cinofile e di protezione civile e le attività educative per un buon rapporto uomo cane, ma anche attenzione  alle realtà scolastiche, bisognose di impegno e supporto da parte di tutta la comunità. Siamo molto contenti di aver destinato parte dei proventi donati – commenta il presidente Cotini – ai bambini che necessitano di una maggiore attenzione e sostegno a scuola.

Nell’anno precedente, Il Sorriso ha destinato parte dei proventi del 5x mille (anno finanziario 2015) all’acquisto di 42 contenitori per la raccolta delle deiezioni canine. Acquisto realizzato grazie anche al supporto di privati che hanno sposato la causa dell’associazione. Una iniziativa che a distanza di un anno ha dimezzato la presenza di brutte sorprese nei parchi cittadini e sui marciapiedi del comune.

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.