Assistenza computer salerno e provincia

Mercato S. Severino: in protesta i lavoratori della Gesema

Ritardo negli stipendi il sindacato attacca il sindaco Romano

Federica D'Ambro

805

Continua la polemica della Cgil con l’amministrazione comunale e in particolare con il sindaco di Mercato San Severino Giovanni Romano.
Sul tavolo la vertenza dei lavoratori della Gesema che continuano a non percepire lo stipendio.

“Il Settore Ambiente e Patrimonio del Comune di Mercato San Severino, retto dall’ex assessore regionale all’ambiente, Giovanni Romano, continuano a non percepire lo stipendio” – dichiara in una nota il Segretario generale della Cgil Angelo De Angelis-
Inspiegabile l’atteggiamento del sindaco Romano, che anche a fronte dell’ultimo atto di protesta dei lavoratori, riunitisi in assemblea sindacale, continua a non dare alcun segnale di attenzione per una situazione che si fa ogni giorno più drammatica, con conseguenze per l’intera collettività. Lo stato di protesta dei lavoratori dell’igiene urbana è conseguenza del mancato pagamento delle spettanze già da tempo maturate, degli omessi versamenti delle quote di Tfr ai Fondi Pensione, delle gravissime inadempienze dell’Amministrazione Comunale per i mancati adeguamenti contrattuali, per le gravi deficienze caratterizzanti il sistema organizzativo e per una gestione del personale non professionale.
Al sindaco Romano chiediamo: cui prodest tutto ciò? “.

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.