No Signal Service

Mercato granata ancora bloccato, Bollini “consegna” i primi nomi: tanti giovani scuola Lazio

Il tecnico vuole ringiovanire la rosa, tra le preferenze calciatori già accostati alla Salernitana

Ancora lontana la costruzione della nuova Salernitana, lontane come le dinamiche di mercato, con alcuni rapporti già avviati da Fabiani e giusto qualche indicazione giunta dal tecnico Alberto Bollini. Proprio il mister lombardo ha, fugacemente, espresso la volontà di provare a portare in granata alcuni giovani che conosce, donando alla rosa nuova freschezza anche dal punto di vista generazionale. Giovani, manco a dirlo, che Bollini ha cresciuto nell’esperienza in biancoceleste, partendo da Filippini, terzino sinistro, quest’anno diviso tra Cesena ed Entella con pochissime presenze in entrambe le compagini. Sempre sulla sinistra, sul taccuino di Bollini c’è anche Luca Crecco. L’esterno, più volte già vicino ai granata, ha giocato la prima parte di stagione con l’Avellino per poi tornare alla casa madre, in serie A ha collezionato 3 presenze e anche una rete nella goleada contro il Palermo all’Olimpico. Stesse presenze in A per il bomber giovanissimo Alessandro Rossi, il ragazzo nel campionato Primavera ha fatto registrare numeri importanti, 24 gol in 22 partite. Bollini poi ha mostrato interesse per Orji Okwonkwo, gioellino nigeriano del Bologna, 9 presenze quest’anno in massima serie giocando come esterno d’attacco, mettendosi in luci per quanto di buono fatto anche in Primavera con 11 centri in 14 gare giocate. C’è poi il contatto avanzato proprio dal direttore Fabiani, da mesi oramai su Cicerelli della Paganese, 22enne, ala sinistra e protagonista nel campionato degli azzurrostellati.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.