Richiedi la tua pubblicità

“Meraviglie – I sentieri dei sensi” si sposta a Conca dei Marini

Musica, spettacoli ed artigianato in tre location del borgo costiero nella giornata di domani

Alfonso Maria Tartarone

Domani (mercoledì 23 agosto) la rassegna “Meraviglie – I sentieri dei sensi” si sposta a Conca dei Marini, in Costiera amalfitana, con tre spettacoli che si terrano in diverse location a partire dalle ore 21,30.

Nella Chiesa di S.M. de Grado si potrà assistere allo spettacolo “Vi Racconto Conca” con la regia di Damiano e Michela Andretta, mentre a via Roma si esibiranno gli artisti di strada Alessandro De Luca e Valerio Silvestri e la street band “Ottava Nota”.

A piazza Olmo, invece, andrà in scena lo spettacolo Promenade al Sud. Sul palco Matteo Mauriello, Marianita Carfora, Sossio Arciprete, Vincenzo Laudiero, Fulvio Gombos, Francesco Manna compiranno, insieme agli spettatori, un viaggio nella musica e nella poesia del Sud. Si inizierà con un excursus attraverso le antiche e magiche melodie delle villanelle, passando poi per le moresche e i cunti popolari dai ritmi coinvolgenti del patrimonio musicale campano e di tutto il bacino del Mediterraneo. Non mancherà una finestra dedicata alla grande canzone classica napoletana, citando anche l’antica arte dei posteggiatori del Novecento fino ad arrivare agli autori contemporanei del Folk Revival anni Settanta, Ottanta e Novanta, da De Simone e Bennato a Faiello. Chiuderà la serata Pio Mansi con il suo Dj Set.

La manifestazione “Meraviglie – I sentieri dei sensi”, che si avvale della direzione artistica di Alfonso Cavaliere, è finanziata dalla Regione Campania nell’ambito del progetto “Campania. Divina”. Ha come protagonisti Minori (Comune capofila), Atrani, Tramonti, Furore, Scala e Conca dei Marini. I sei centri costieri sono il palcoscenico di 13 appuntamenti (l’ultimo dei quali previsto per il 22 ottobre), caratterizzati da spettacoli teatrali e musicali, workshop, mostre e degustazioni. Farà da corollario alle diverse iniziative un mercato itinerante in cui si potrà ammirare l’artigianato locale, una delle peculiarità dei borghi della Costa d’Amalfi che, assumendo come punto di partenza la tradizione, ha saputo innovarsi producendo oggetti di pregio che abbelliscono le case di tutto il mondo.

L’ingresso a tutti gli appuntamenti è gratuito.

“Con questa festa vogliamo recuperare e far rivivere una tradizione che va oltre la sfogliatella Santarosa, un modo di essere e un tratto identitario forte di questa terra che riguarda il rapporto con la natura e l’agricoltura, l’accoglienza e l’amore per il “bel vivere” fatto di gusto e semplicità – ha sottolineato il sindaco di Conca dei Marini Pasquale Buonocore – Vogliamo inoltre fare conoscere e far vivere il paese così come si presentava in passato, permettendo, a chi verrà, di passeggiare di sera e fermarsi a chiacchierare nel silenzio e in assenza di auto”.

La manifestazione “Meraviglie – I sentieri dei sensi” è un intervento co-finanziato dal POC Campania 2014-2020. Rigenerazione urbana, politiche per il turismo e la cultura. Programma unitario di percorsi turistici di tipo culturale, naturalistico ed enogastronomico di portata nazionale e internazionale.

Info: 3511642584; associazionekorakora@gmail.com

I visitatori potranno lasciare le loro auto al parcheggio di San Pancrazio e raggiungere i luoghi degli spettacoli con una navetta che sarà attiva a partire dalle ore 20.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.