Pizzeria Betra Salerno

Il mediano di Losanna nel mirino dei granata

Triennale a Foggia, quest'anno girato a Cesena: Matteo Fedele piace a Stefano Colantuono e interessa alla Salernitana

243

Oltre a Del Pinto c’è già un altro nome sotto la lista centrocampisti nel taccuino della Salernitana. Piace a Stefano Colantuono che lo ha allenato a Bari, si tratta di Matteo Fedele. Cresciuto calcisticamente in Francia, il mediano svizzero ad agosto 2017 ha firmato un triennale con il Foggia. Poco spazio però con Stroppa e nella finestra di gennaio è stato girato in prestito a Cesena dove, invece, con Castori che lo fece esordire in A contro l’Inter, ha collezionato 14 presenze. Fedele è considerato un jolly della mediana, capace di giocare centrale in un centrocampo a cinque, così come mezzala, buona tecnica individuale ma non è un regista, bravo a verticalizzare e proporsi anche negli spazi. Il ragazzo di Losanna vive a 25 anni un momento importante della sua carriera, a 22 anni un problema al ginocchio gli ha fatto saltare quasi tutto il campionato di massima serie, nonostante pare avesse trovato spazio anche con il subentrante Sannino a Carpi. Quest’anno ha giocato anche all’Arechi con la maglia dei romagnoli nel match terminato 1-1. Fedele era in coppia con Schiavon, nel centrocampo a 4 proposto da Castori. Come detto la Salernitana è interessata al calciatore anche per sostituire i tanti partenti in reparto, è prevista una vera e propria rivoluzione a centrocampo.
Sport1

Commenti

I commenti sono disabilitati.