Assistenza computer salerno e provincia

Maxi truffa sulla ricerca, gli 8 imputati scelgono il rito abbreviato

La posizione più gravata è quella del professore Saverio Salerno, secondo il procuratore sarebbe la mente del raggiro

Federica D'Ambro

Continuano le indagini della Procura sulla maxi truffa dei docenti dell’Università di Salerno sui soldi destinati alla ricerca. I professori in aula scelgono il rito abbreviato, una scorciatoia che potrebbe consentire uno sconto di pena. A darne notizia il quotidiano La Città questa mattina. Però quella della Procura è un’accusa di associazione a delinquere finalizzata alla truffa per tutti e 8 gli imputati, la posizione più gravata è quella del professore Saverio Salerno, che per il sostituto procuratore Rocco Alfano è la mente del raggiro.
Ora i consulenti di accusa e difesa si confronteranno in aula ad aprile, poi per docenti, tecnici e professionisti arriverà la sentenza.

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.