Scarpe per bambini - Millepiedi

“Io, Divinity” la storia di Maurizio e l’incantevole Drag Queen

Il ragazzo si racconta: “Dalla passione è diventato un vero e proprio lavoro”

Pasquale Petrosino

ddd
Sabato sera al Dejavù presso Oceans Disco Club,complesso The Space di Salerno, serata alternativa in compagnia della Drag più famosa della Campania, Divinity. Nel quotidiano è Maurizio, ha 25 anni e vive a Napoli, il ragazzo che in arte è Divinity, la Drag Queen che ha spopolato in vari concorsi fra le Drag italiane, vincendo titoli nazionali. Attualmente Maurizio,Divinity è in carica come miss Drag Campania.

divinity

“Passione che ho scoperto ammirando alle Canarie la performance di una drag bellissima” afferma Maurizio “così da passione,è diventato, un vero e proprio lavoro. Iniziai a sperimentare trucchi, tacchi, parrucche e a mettere su delle vere e proprie performance, performance che mi hanno portato a vincere numerosi contest nazionali ed oggi sono in carica come miss Drag Campania”. Riesce a trovare equilibrio e rimanere fedele alla sua essenza fra queste due personalità, Maurizio. Lavora in molte organizzazioni, dove sperimenta sempre più il suo lato artistico, di cui vuol far conoscere il valore.Tante sono le ambizioni che scavano l’animo di questa essenza profondamente intensa. Il suo outfit, curato nei minimi dettagli non passa inosservato, trucco perfetto, vestiti luccicanti, fanno di Divinity una Drag davvero unica. Divinity, però, non è solo trucco e tacchi alti è anche e soprattutto professionalità artistica di un mondo fatto di sacrificio e talento, quello delle drag, mondo ancora sconosciuto ai più.

Matterello - Pizzeria a salerno

Commenti

I commenti sono disabilitati.