Pizzeria Betra Salerno

Massimo Coda premiato ieri sera a Milano come il “Genio” della B

L'attaccante granata ha dichiarato che: "Fa piacere che ci siano richieste per me, ma ho tre anni di contratto quindi sono tranquillo"

Si è svolta ieri sera presso i Magazzini Generali a Milano la premiazione dei “B-Best Awards” istituita dagli sponsor della Lega B. La delegazione granata presente nella città meneghina era composta dal team manager Salvatore Avallone, Alessandro Bernardini e Massimo Coda. La Salernitana aveva due candidati per la vittoria di due premi, Alessandro Rosina nella categoria “Carisma” e Massimo Coda in quella “Genio”. Il bomber numero nove ha vinto nella sua categoria per il gol contro il Brescia realizzato con la suola della scarpa sul cross di Rosina. Premiato da Diletta Leotta, Coda ha rilasciato un’intervista ai colleghi de La Gazzetta: “Inaspettatamente ho vinto con questo gol perchè ne avevo fatti di altri più belli. Fa piacere che ci siano richieste per me, aspetto gli eventi, comunque ho tre anni di contratto quindi sono tranquillo. Quest’anno ci sono stati diversi attaccanti giovani bravi, sicuramente c’è Pazzini che fa sempre la differenza in questa categoria. Invece il difensore che mi ha messo più in difficoltà quest’anno è Tonucci del Bari”.

Di seguito la lista dei premiati durante la manifestazione.

Capocannoniere: Giampaolo Pazzini (Hellas Verona)
Miglior giovane: Riccardo Orsolini (Ascoli)
Premio Sempre ConTe: Nicolas David Andrade (Hellas Verona)
Miglior campo sintetico: Trapani
Miglior campo erba naturale: Frosinone

Valorizzatore Rappresentative B Italia Massimo Piscedda
Miglior Under 15 B Italia: Simone Caricati (Novara)
Miglior Under 17 B Italia: Mattia Stoppa (Novara)
Miglior Under 21 B Italia: Kevin Bonifazi (Spal)

Premi Red Bull
Carisma: Matteo Ardemagni (Avellino)
Cuore: Luca Mora (Spal)
Energia: Vittorio Parigini (Bari)
Genio: Massimo Coda (Salernitana)

Sport1

Commenti

I commenti sono disabilitati.