Taste - Sapori mediterranei

Martina Castellana scende in campo: “Mi candido a sindaco di Salerno”

La dermatologa torna in "politica" dopo l'esperienza nel 2009

“Ragazzi Salerno è al palo . Sono stufa di vedere gente scontenta. Ho deciso : MI CANDIDO”. Comincia così, da un post su Facebook, nato come una sorta di scommessa, come rivela all’Ansa, la corsa a sindaco per Martina Castellana. Si candiderà con una lista civica la dermatologa dell’Asl, responsabile del consultorio “Disagio identità di genere” proprio dell’Asl di Salerno, molti ricordano la sua campagna elettorale nel 2009 con dei manifesti in cui veniva chiesto “dov’è Martina?” con una foto scolastica in mostra. Martina Castellana si candidò proprio nel 2009 con Alleanza Nazionale, al fianco di Cirielli, fu la prima trans a candidarsi con un partito di destra, nominata presidente della Commissione provinciale pari opportunità, nota anche per essere una delle prime transgender in Italia ad aver ottenuto la rettifica dei dati anagrafici, ovvero il nome Martina, pur non essendo operata.

Taste - Sapori mediterranei

Commenti

I commenti sono disabilitati.