Assistenza computer salerno e provincia

Mario Ventura dell’Emmanuel Cafè: “Grande passo in avanti..”

Federica D'Ambro

SALERNO | Scambi di battute, sorrisi e clima sereno. Così si è concluso l’incontro tra commercianti e amministrazione comunale sulla nuova ordinanza per dare una spinta positiva di rinascita alla movida salernitana. I dubbi iniziali c’erano tutti. In questi anni molti organizzatori di serate e gestori di locali hanno combattuto con l’amministrazione anche per piccole concessioni eccezionali e per gli eccessivi controlli che spesso non erano funzionali al lavoro di tutti. Oggi, la musica sembra essere cambiata.

“E’ un grande passo in avanti. Diciamo che ci hanno dato un’apertura che prima non c’era. – queste le prime parole di Mario Ventura, gestore dell’Emmanuel Cafè, noto e storico locale su Corso Vittorio Emanuele, a pochi passi da piazza Portanova –  Sembra corretto trovare un giusto compresso tra chi vive lontano della movida e chi invece ha scelto di farlo, soprattutto perché molti locali sono situati al centro. Inoltre, è giusto sottolineare che non è detto che noi dobbiamo fare musica fino all’alba anche perché la musica non è l’unico motivo per fare intrattenimento”.

Sulla possibile creazione di un “sistema” di collaborazione chiesto dal sindaco Enzo Napoli, Ventura risponde così: “Sarebbe magnifico fare sistema tra tutti noi, sarebbe un passo verso il futuro. La mia speranza è che tutti continuino a fare i professionisti e che non ci sia un cambio continuo di gestione dei locali”. 

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.