Assistenza computer salerno e provincia

Marina di Camerota, finanziere colpito alla testa con un remo

Colonnello della fiamme gialle protesta per un gommone e viene violentemente aggredito

admin

Aggressione ai danni di un colonnello della guardia di finanza avvenuta sulla spiaggia di Cala Bianca a Marina di Camerota.
L’ufficiale dopo avere protestato per la presenza di un gommone bloccato a riva, ha subito dapprima aggressioni verbali e spintoni ed in seguito preso a calci e pugni da alcuni bagnanti del napoletano, fino all’epilogo finale in cui è stato colpito con violenza dagli stessi con il remo del tender in testa che ha provocato all’uomo una profonda ferita.
Nel corso dell’aggressione è stata contusa anche la moglie del colonnello per fortuna in modo lieve.
Finora sono stati identificati due degli aggressori, mentre altre persone che hanno preso parte alla violenta disputa non sono stati ancora individuati.

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.