Scarpe per bambini - Millepiedi

“La mia vita a 94 anni, fra poesia ed arte”

L'esplosione vitale di nonna Maria, che sogna il teatro

Pasquale Petrosino

20191125_070919
E’ nata a San Gregorio Magno, Maria Genitiempo, il 5 febbraio del 1926. Per lei il tempo sembra essersi fermato. Vive in Calabria con il suo primo nipote ed una colonia di gatti che ama più della sua stessa esistenza, “sono dei figli per me” tiene a precisare quando gli vien chiesto del suo rapporto con i felini. Basco in testa, stivale da combattente e sguardo fiero fanno di lei una nonna speciale, nonostante i suoi quasi 94 anni, nonna Maria è piena di energia e voglia di vivere. Progetta il futuro, canta, balla e scrive poesie,è un vero portento.

Il suo amore è il racconto, ama circondarsi di amici e parenti e raccontare l’esistenza di una vita vissuta in pienezza e con estrema attenzione e lucidità ama rivivere gli istanti più belli che hanno accompagnato la sua lunga esistenza. L’elisir di così tanta energia è da ritrovarsi nella curiosità alla vita che ancora oggi, spinge nonna Maria, a progettare il futuro. ” Vorrei recitare in teatro” afferma la nonnina che proclama a memoria tutti i testi di Eduardo De Filippo e Totò.

Un vero uragano di energia. Maria non sottrae il suo sorriso, che dispensa a tutti e con un grande cuore di nonna e madre accoglie coloro che hanno bisogno di un sostegno. Rimane estasiato il regista Antonello De Rosa nel vederla raccontare e vivere la sua quotidianità.” Incontrai Maria” afferma De Rosa” durante un mio spettacolo, lei è la madre di una mia attrice e ricordo che mi colpì molto la sua energia che arriva diretta alla mente, la ritrovai, qualche mese dopo, ad una mia audizione per la parte in uno spettacolo, capite! ha preso la corriera dalla Calabria ed ha partecipato alle selezioni per una parte in teatro, un fenomeno! Una vera esplosione di vita! come si fa a non amarla”.Auguriamo a Maria di realizzare ancora i suoi sogni ed insegnare la bellezza della vita, ad ogni età , vissuta nella consapevolezza che ogni istante è sacro.

Matterello - Pizzeria a salerno

Commenti

I commenti sono disabilitati.