Richiedi la tua pubblicità

Maltrattamenti ai disabili, licenziati i primi 5 dipendenti

A comunicarlo è lo stesso centro riabilitativo, Villa dei Fiori, in una nota ufficiale. Le indagini iniziarono nel 2014 e sono tutt'ora in corso

Federica D'Ambro

Erano in 7 i dipendenti indagati nell’inchiesta della Procura per maltrattamenti nei confronti dei disabili. Ore in cinque sono stati licenziati, ad annunciarlo la stessa azienda Villa dei Fiori, che dichiara di volersi costituire parte civile in caso di rinvio a giudizio. L’inchiesta della Procura partì nel 2014 ed attualmente è ancora in corso.A essere coinvolti autisti ed accompagnatori che, in maniera differente, avrebbero maltrattato ragazzi portatori di handicap all’interno dei pulmini che venivano utilizzati per il trasferimento dalle loro case a Villa dei Fiori.
Oggi i primi licenziamenti e l’azienda nocerina, in una nota ufficiale, ha dichiarato:
“Sono state inviate oggi le lettere di licenziamento a tutti e cinque i dipendenti del Centro di Riabilitazione Villa dei Fiori che erano stati arrestati a dicembre per la vicenda dei maltrattamenti (avvenuti fuori dalla struttura) nei confronti di alcuni pazienti disabili”

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.