Taste - Sapori Mediterranei

Maiori, noto imprenditore si toglie la vita

Ha inalato i gas di scarico della sua auto, quando sono arrivati i sanitari era già troppo tardi, è stato ritrovato in un parcheggio nel pomeriggio

Si è suicidato collegando un tubo dalla marmitta della sua auto e inalando il gas di scarico, una morte che ha letteralmente sconvolto familiari, amici e quanti conoscevano questo noto imprenditore P.L. di 74anni di Maiori. L’uomo era noto in tutta la Costiera Amalfitana, come rivela il quotidiano La Città, quando è stato ritrovato dai familiari era in un parcheggio di Maiori con la sua auto, sul posto sono giunti immediatamente i sanitari del 118 ma l’uomo era già deceduto. P.L era un imprenditore, come già detto, molto noto in tutta la Costiera e la notizia della sua morte ha sconvolto un intero territorio, tanti cittadini che lo apprezzavano per le sue qualità umane e professionali. Sul posto dove è stato trovato il 74enne, a bordo della sua Fiat Panda, sono arrivati prontamente anche i Carabinieri della Compagnia di Amalfi, coordinati dal tenente Roberto Martina.

 

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.