Assistenza computer salerno e provincia
Scarpe per bambini - Millepiedi

Luci d’Artista, inaugurate le Botteghe Artigiane a Villa Carrara – LE FOTO

La cornice di Villa Carrara ospita l'iniziativa degli artigiani di Salerno

Federica D'Ambro

“Grazie alle associazioni di categoria che hanno desio di fare rete, di fare sistema, solo per un motivo: per il bene della città, per il bene delle cose belle. Quando parla di questo bisogna lavorarci, solo se tutti insimme lavoriamo nella stessa direzione. L’obiettivo è comune, ed è quello di portare in alto la città di Salerno. Credo che questo sia un esperimento, in futuro sicuramente ci saranno altre novità”.
Queste le prime parole dell’assesore al commercio Dario Loffredo, a margine dell’inaugurazione delle Botteghe Artigiane a Villa Carrara. Il taglio del nastro ufficiale è avvenuto questo primo pomeriggio nel quartiere di Pastena alla presenza del sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli, i presidenti di Casartigiani, Claai, Cna, Unimpresa (rispettivamente Mario Andresano, Gianfranco Ferrigno, Lucio Ronca, Demetrio Cuzzola). Si tratta di uno degli eventi collaterali di “Luci d’Artista” che apre ai migliori artigiani che hanno aderito al progetto “B.ART – Botteghe Artigiane sotto le Luci d’Artista”.

“La cornice di Villa Carrara ospita l’iniziativa degli artigiani di Salerno. Si terranno dei salotti dove si discuterà e si approfondiranno tematiche sul lavoro – ha dichiarato il sindaco Napoli – Anche la zona orientale partecipa alle Luci d’Artista. Sono legato al mondo dell’artigianato sin da piccolo, crescendo insieme a mio nonno che era sarto. Il brand del made in italy vale anche grazie ai nostri artigiani e alla piccola media impresa”.

In quattro settimane si alterneranno 72 aziende che spazieranno dall’arte presepiale alla ceramica, dai fiori, rame e gioielli, alla fotografia. Il progetto – portato avanti da Claai, Unimpresa, Cna, Casartigiani, con la collaborazione del Comune di Salerno e della Camera di Commercio– si arricchirà di quattro workshop che si svolgeranno il 15, 22, 29 dicembre e 5 gennaio sia in Piazza Sant’Agostino che a Villa Carrara.

Il sindaco di Salerno si sofferma anche sui numeri di questa 12esima edizione di Luci d’Artista. “Il Comune è al fianco degli artigiani per tutto quanto possa servire per il coronamento di questa iniziativa. Salerno, attualmente, vive il pieno di Luci d’Artista – ha dichiarato Napoli – abbiamo punti di presenza all’altezza delle nostre possibilità. I turisti vengono a Salerno come destinazione finale, non più per spostarsi in provincia. Questo è importante, è un successo che ora va consolidato in via definitiva, insieme a quanti amano la città”.

Assistenza computer salerno e provincia
Matterello - Pizzeria a salerno

Commenti

I commenti sono disabilitati.