Taste - Sapori Mediterranei

Luci d’Artista, ecco il nuovo piano anti-caos per i bus turistici

La decisione del Comune di Salerno è stata presa ieri durante una riunione a Palazzo di Città

Federica D'Ambro

E’ stato varato il nuovo piano anti-caos in vista delle Luci d’Artista. Nella giornata di ieri si è svolta, una riunione operativa a Palazzo di Città per evitare la paralisi della viabilità nel centro cittadino, causata prevalentemente ogni anno dalla presenza di autobus turistici. E visto il grande afflusso di visitatori previsto anche tra poche settimane nel capoluogo l’amministrazione comunale di Salerno aumenterà le tariffe nei parcheggi. E’stato deciso che nei fine settimana i bus turistici per sostare nelle aree centrali,in via Ligea e all’interno della nuova zona di via Vinciprova,dovranno sborsare 150 euro senza prenotazione, 120 euro con prenotazione. L’anno scorso per le stesse zone i prezzi erano invece pari, rispettivamente, a 100 euro e 80 euro.
Stesso andamento economico anche nella zona dello stadio Arechi dove le nuove tariffe sono state stabilite in 80 euro in caso di mancata prenotazione oppure 60 euro se il posto è stato prenotato. Sempre l’anno scorso, i prezzi erano invece di 50 e 40 euro. Agevolazioni sono previste per coloro che arriveranno prima delle 13: la tariffa è di 30 euro.Per i giorni infrasettimanali le normali tariffe saranno ridotte della metà. Confermata la riduzione del 30 per cento per i passeggeri che decideranno di pernottare a Salerno e per gli autobus che trasportano portatori di handicap.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.