Assistenza computer salerno e provincia

Luci accese, De Luca non c’è e Napoli elogia i francesi: “All’altezza di Salerno”

De Luca a Liratv: "Quest'anno ci sarà qualche novità, ma la città è davvero splendida"

Federica D'Ambro

“Siamo alla tredicesima edizione e non ci sono segni di stanchezza. Mi pare che c’è una rinnovata attenzione, ma anche una curiosità particolare perché è cambiato l’installatore e la scelta è stata all’altezza delle aspettative. Sono certo e strasicuro che il colpo d’occhio sarà assolutamente suggestivo come lo è stato negli anni scorsi”. 

Così il primo cittadino Vincenzo Napoli ha accolto i presenti alla Villa Comunale per la tradizionale accensione delle Luci d’Artista 2018. Luci del tutto nuove che hanno destato l’attenzione di molti. Il pensiero di Napoli va anche al fautore dell’evento, Vincenzo De Luca, che non è riuscito ad esserci, rispetto alle scorse edizioni.

“Un grazie al presidente Vincenzo De Luca, per questa iniziativa, per il sostegno a Salerno, così come sostiene le iniziative di tutta la Regione Campania – ha continuato Napoli – anche quest’anno segnerà in una serie di traguardi che ci fanno piacere. Dagli indicatori che sono in nostro possesso pare che ci sia veramente una grande possibilità di afflusso che sono certo si realizzerà. Questi mesi la città di Salerno sarà invasa dai turisti, ci dobbiamo dimostrare degni di quanto succederà”. Il sindaco punta l’accento proprio sui futuri flussi turistici di cui sarà protagonista la città e di come “dobbiamo collaborare affinché questa manifestazione porti ricchezza, così come è stato in passato”.

Presente al taglio del nastro anche il nuovo eletto Presidente della Provincia di Salerno Michele Strianese, che condivide il pensiero del sindaco Napoli sul turismo e sull’accoglienza. “Sono qui per testimoniare il sostegno morale a questa iniziativa perché questo è un evento straordinario, unico, non solo per la città di Salerno ma per l’intera Provincia, per l’intera Regione Campania – ha dichiarato Strianese – C’è un indotto intorno a questa iniziativa che è notevole, il cui impatto è un attrattore turistico di livello nazionale,  per non dire internazionale, sarà un’edizione di grande successo”.

I cittadini salernitani però, non sono riusciti a non notare la “grande” assenza di questa sera. Il presidente Vincenzo De Luca, da sempre presente durante l’inaugurazione delle Luci d’Artista, questa sera non è venuto. Un impegno istituzionale a Caserta, ha fatto perdere all’ex sceriffo il taglio del nastro. Il governatore ha commentato durante la tradizionale intervista a Lira Tv, la nuova edizione: “Quest’anno ci sarà qualche novità, a realizzare le installazioni è stata un’altra impresa, ma credo che sarà una città davvero splendida, come sempre, tale da richiamare centinaia di migliaia di turisti fino a gennaio”. 

 

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.