Pizzeria Betra Salerno

Lotito:”9500 spettatori? Non sono contento. Meritavamo la vittoria”

"Chi capisce di calcio sa che meritavamo i tre punti. Abbiamo un organico da alta classifica, ci vuole più cinismo"

admin

Il patron Lotito dopo il match con l’Entella ha dichiarato:”Chi ha visto la partita e capisce di calcio sa che questo risultato ci sta molto stretto rispetto alla qualità del gioco espresso e dalle occasioni create. Purtroppo nel calcio l’importante è buttarla dentro, così come ha fatto l’Entella nei primi minuti, condizionando la nostra gara. Ci è mancata la stoccatura finale perché difettiamo in cinismo. Quando c’era Menichini, ad esempio, anche grazie al fattore “C”, riuscivamo a vincere partite del genere. Abbiamo una squadra di qualità e determinata che ha reagito bene allo svantaggio. Abbiamo avuto tanti episodi che avrebbero potuto farci vincere ma ci portiamo a casa questo punto con molto rammarico. L’allenatore si trova a far coesistere Donnarumma, Coda e Rosina, compito non facile, perché è complicato tenere fuori uno dei tre. Il mister sta testando varie soluzioni per trovare la quadratura giusta e raggiungere gli obiettivi prefissati. Se i giocatori scendono in campo e non rendono bene non è completamente colpa dell’allenatore. 9500 spettatori? Se voi foste al mio posto sareste soddisfatti? Sono venuto da Roma per vedere una bella partita di cartello in una bella giornata ma non c’è stato l’afflusso che mi aspettavo, così come nel Benevento. Questo è colpa della situazione economica generale. Il campionato è lungo e richiede costanza e un organico idoneo, quello che comunque siamo riusciti a costruire. Questa squadra puo’ confrontarsi con tutte anche se i numeri fino ad adesso non ci danno ragione. Non è giusto che faccia considerazioni in merito agli arbitri. Se in Federcalcio ritengono che abbia lavorato bene darò la mia disponibilità nella formazione del prossimo consiglio in vista delle prossime elezioni.”

Sport1

Commenti

I commenti sono disabilitati.